Logo dirsisti
Logo Unitn
 

Proteggi il tuo smartphone

 
Consigli per la protezione dei dati personali memorizzati o accessibili tramite smartphone

Linee guida per utilizzare in sicurezza il tuo dispositivo mobile.

Smartphone, tablet e tutti i dispositivi mobili connessi alla rete sono diventati strumenti a cui affidiamo - spesso inconsapevolmente - moltissime informazioni personali: credenziali di accesso, indirizzari e numeri di telefono, email e messaggi, informazioni sulla propria posizione e sugli spostamenti, e molto altro. Il caso in cui un malintenzionato si impossessi di queste informazioni ha conseguenze da non sottovalutare: potrebbero essere spiacevoli e perfino portare ad un danno patrimoniale.

Se il dispositivo in questione è di tipo aziendale, o se viene utilizzato in ambito lavorativo, vanno inoltre considerate le più recenti regole in materia di sicurezza, molto severe, specie se i dati rubati possono arrecare un danno all'azienda stessa (per esempio se vengono usati per accedere in maniera fraudolenta ad archivi riservati): in questo caso la responsabilità viene anche attribuita a chi non ha osservato le misure minime di sicurezza necessarie, cioè all'intestatario del dispositivo

Consapevolezza, prudenza e accortezza sono indispensabili affinchè questi utili strumenti di lavoro ci permettano di gestire le informazioni in maniera sicura.

Il CERT Nazionale (Computer Emergency Response Team) è l'Ente incaricato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la gestione degli incidenti di sicurezza informatica, e ha predisposto il documento allegato nel box Download in fondo alla pagina. In esso vengono descritte brevemente le misure consigliate da adottare per mettere in sicurezza il proprio smartphone; in particolare:

  • blocca sempre il dispositivo quando non lo utilizzi, adottando un PIN (codice numerico) o l'impronta digitale
  • usa la crittografia per tutti i contenuti del telefono. Nei dispositivi di ultima generazione la crittografia è attiva di default, ma spesso non è configurata per le schede di memoria esterne (SD); nei vecchi modelli è comunque disponibile, ma va attivata dal menu "impostazioni > sicurezza", (preferibilmente dopo aver fatto un backup dei dati)

Per quanto riguarda i cellulari di servizio forniti dall'Ateneo è inoltre disponibile l'antivirus di Trend Micro.

Il tecnici del servizio Phone (phone [at] unitn.it (subject: %5BICTs%5D%20Phone%20info) ) sono a disposizione per fornire supporto e informazioni.