Accesso alla rete cablata


Per garantire agli utenti l’accesso alla rete dati (internet, intranet e non solo) sono disponibili servizi di connettività previsti di default per le postazioni del personale strutturato, e su richiesta per studenti e altri utenti che volessero accedere alla rete con dispositivi personali. L’ordinario accesso alla rete - possibile solo per gli utenti muniti di account di tipo @unitn.it - può avvenire tramite cavo (rete cablata) o via wireless (scegliendo tra più modalità di configurazione). Per gli ospiti estemporanei dell’Ateneo la connettività è offerta tramite la Federazione Eduroam (per gli ospiti provenienti da Atenei o Enti di ricerca che vi afferiscono) o con il rilascio di credenziali temporanee (i cosiddetti account Visiting). Rientrano in questo gruppo di servizi anche le VPN - Virtual Private Network per la gestione del traffico esterno verso le risorse di rete d’Ateneo.

Connettere un computer alla rete d’Ateneo utilizzando un cavo di rete.

Descrizione

Modalità di accesso rete cablata d’Ateneo a seconda della sede e della tipologia di utilizzo (ufficio/aula/…). Le varie tipologie di accesso prevedono:

  • PC fissi in ufficio o aree presidiate;
  • PC nelle aule informatiche: accesso in modalità autenticata;
  • PC/portatili in aree pubbliche (prese boccola): accesso in modalità autenticata

Per maggiori informazioni rivolgersi al servizio supporto utenti di afferenza.

Disponibilità

24x7, non sono previste finestre di manutenzione predefinite. Eventuali interventi pianificati verranno comunicati di volta in volta.

Features

Le prese di rete a muro sono attivate a 100 o 1000 Mb a seconda delle esigenze. È possibile accedere con cavo di rete (utilizzando le porte disponibili ed opportunamente segnalate). L’accesso ad internet avviene tramite la rete della ricerca italiana gestita dal Consortium GARR. Sulla rete GARR sono attivi dei filtri per l’accesso a siti illegali come da indicazioni del Ministero delle Finanze . Per accedere da postazioni esterne alle risorse della rete d’Ateneo si può utilizzare il servizio VPN.

Prerequisiti

Aver letto le AUP del GARR e il regolamento per l’accesso alla rete d’Ateneo Verificare che l’applicazione a cui si vuole accedere sia fra quelle per cui è attivo il meccanismo di Nat (network address translation).

Supporto via Ticketing system
Documentazione