Business continuity e disaster recovery (https://icts.unitn.it/bcdr)

Progettazione delle politiche di business continuity e disaster recovery: dalle esercitazioni alla pianificazione dei servizi per garantire procedure di emergenza sui sistemi IT e il loro funzionamento in caso di incidenti.

Disaster Recovery Data Center

Il Data Center di DR è ospitato presso la palazzina SISTI in via Briamasco 2 a Trento. Nel Data Center è presente un’infrastruttura virtuale, server fisici e uno storage oltre agli apparati di rete. Il DR è garantito da server fisici in architettura distribuita con il Data Center principale e da VM e storage replicati.

Disaster Recovery rete e servizi di rete

La rete d’Ateneo è connessa alla rete della ricerca italiana (gestita dal Consortium GARR) e ad internet tramite un link principale a 10Gb attestato fisicamente presso la sede del Datacenter a Povo e con un link secondario a 1Gb presso la sede della Direzione Informatica a Trento. Le sedi principali sono connesse alla rete d’Ateneo con un link principale in fibra ottica e con un link secondario via ponte radio. La maggior parte delle reti locali delle sedi d’Ateneo ha il centro stella ridondato, costituito cioè da due apparati. Nel Data Center la rete è ad elevate prestazioni ed alta affidabilità: ogni componente è ridondato e raggiungibile attraverso due distinti percorsi. Nel caso in cui si verifichi un disastro che metta fuori uso l’intero Data Center l’accesso alla rete è garantito dai sistemi in business continuity operativi nel sito di disaster recovery ed è prevista una procedura per il ripristino, in tempi prestabiliti, dei principali servizi d’Ateneo.

Simulazione Disaster Recovery

Testare le procedure di disaster recovery per lo scenario di perdita del Data Center.

Documentazione

Source URL: https://icts.unitn.it/bcdr