Logo dirsisti
Logo Unitn
 

Google for education

 
Posta elettronica e nuove app per gli studenti

 

A partire dal 23 marzo 2015 cambia radicalmente il sistema di comunicazione tra l’Università di Trento e i suoi studenti.

A quello che era il servizio CheckMail, che consentiva a ogni studente di utilizzare il proprio indirizzo email personale (Yahoo!, libero, live, hotmail, gmail…) si sostituisce infatti una nuova casella di posta elettronica fornita gratuitamente dall’Università attraverso la piattaforma Google Educational.

Tale casella, che ha un indirizzo di tipo nome.cognome [at] studenti.unitn.it, è accessibile dall’apposito widget in MyUnitn (ma anche direttamente dal browser) utilizzando i consueti username e password d’Ateneo.

Dal 23 marzo è in tale casella che verranno recapitate tutte le comunicazioni che docenti e uffici dell’Università inviano agli studenti: notifiche dei voti d’esame, messaggi di servizio dei professori, avvertenze su procedure e scadenze da rispettare, informazioni promozionali su iniziative culturali e sportive offerte da UniTrento arriveranno esclusivamente qui.

Similmente, docenti e uffici dell’Ateneo si aspetteranno di ricevere le email dei propri studenti inviate dalla loro casella nome.cognome [at] studenti.unitn.it: messaggi che avranno un indirizzo personale come mittente – dopo un periodo di legittimo assestamento del servizio – non verranno più presi in considerazione.

La configurazione della casella Gmail sulla piattaforma Google Educational è pensata in modo da garantire il recapito di tutte le comunicazioni, uniformandone l’accesso agli altri servizi online di UniTrento.

La mailbox ha capienza illimitata, è rilasciata ai nuovi studenti al momento dell’immatricolazione e sarà utilizzabile per tutta la durata degli studi; una volta laureato (o in caso di uscita dello studente da UniTrento per altri motivi, come rinuncia agli studi, sospensione o trasferimento in altro Ateneo) la casella sarà comunque disponibile, ma con opportune variazioni.

Assieme alla casella di posta elettronica verranno via via rese disponibili agli studenti altre app sulla piattaforma Google Educational, come il servizio gDrive di archiviazione nel cloud, e si rimanda alle pagine dedicate per ulteriori informazioni.

 

Per saperne di più naviga a partire dalla pagina dedicata al servizio.