Inventario beni dismessi

Dismissioni

Come si accede a un’applicazione? Come fare se il monitor del pc non funziona più? A chi rivolgersi per configurare il wifi su un portatile? Perché non riesco a lanciare una stampa dal pc dell’ufficio? Questa classe di servizi è dedicata all’end point computing, ossia a tutti gli strumenti IT che compongono (in modalità standard) una postazione di lavoro, ricerca, didattica o studio, e per i quali l’utente finale può richiedere l’aiuto di personale IT dedicato al supporto.

Dismissione di materiale informatico tramite opportuna modulistica.Il servizio che consente anche il riutilizzo di materiale informatico obsoleto, ma funzionante, in altri uffici e contesti.

Data rilascio

01 gennaio 2009

Descrizione

Una volta terminato il ciclo di vita di un bene informatico, divenuto obsoleto e/o irreparabilmente guasto, si rende necessaria da parte del consegnatario del bene la sua dismissione. Per dismettere del materiale informatico occorre seguire una procedura ed utilizzare degli opportuni moduli.

La richiesta di dismissione avviene su iniziativa del consegnatario, ad esempio di un Dirigente oppure di un Direttore di dipartimento o centro. Il consegnatario invia la richiesta, contenente l’elenco dei beni da dismettere, utilizzando l’opportuno modulo (Modello A per i Dirigenti – Modello B per i Direttori e l’Allegato 1), al responsabile dei Servizi ICT Polo Città, il quale effettua le verifiche relative alla riutilizzabilità in Ateneo dei beni o l’eventuale dismissione. Per la modulistica vedere il box download.

Gli spostamenti di attrezzature informatiche devono essere comunicati via mail alla casella inventario, utilizzando il modulo denominato Movimentaz Attrezz Informatiche, disponibile nel box download. In particolare vanno segnalate le movimentazioni di beni da un edificio all’altro oppure da un piano ad un altro, all’interno della stessa sede.

Qualora lo spostamento avvenga nell’ambito dello stesso piano, ma implichi un cambio nel consegnatario, è necessario provvedere all’aggiornamento dandone comunicazione alla mail inventario sopra indicata.

Dismissioni connesse alle attività di ricognizione su iniziativa dell’ufficio Acquisti - sezione Inventario

Si tratta di dismissioni derivanti dalle verifiche conseguenti alle attività di ricognizione e quindi l’invio della lista dei beni da verificare al Responsabile dei Servizi ICT Polo Città avviene su iniziativa dell’Ufficio Acquisti – Sezione Inventario.

Disponibilità

24x7

Prerequisiti

Completamento dei moduli cartacei.Modulo A per dipendenti dipartimenti. Modulo B per dipendenti direzioni

Documentazione