antivirus postazioni personale di staff

Il servizio è volto ad assicurare protezione anti-virus ed anti-malware alle postazioni di lavoro del personale di staff.

Sulle postazioni di lavoro è presente un agent (Microsoft Defender for Endpoint) che, in tempo reale, verifica lo stato del dispositivo (viene valutato il rischio di vulnerabilità legato a documenti, applicazioni, processi) ed invia ad una consolle centralizzata i risultati di tali analisi.

In caso di sospetta compromissione, l’agent è in grado di intraprendere alcune azioni tentando di disattivare o isolare gli elementi ritenuti infetti, segnalandolo con un pop-up all’utente il quale può accedere ai dettagli della minaccia rilevata.

L'agent non può essere disattivato dall'utente.

Le compromissioni risultano inoltre evidenti sulla console di gestione a cui i tecnici del servizio CERT possono accedere.

I dati raccolti vengono conservati con modi e tempi indicati nell’informativa sulla privacy scaricabile nel box "Download".