Logo dirsisti
Logo Unitn
 

Erasmus Staff Training a Edimburgo

 

Resoconto di un'esperienza di Sistemi Informativi.

Dal messaggio di Mauro Filippi, responsabile dell'Area Sistemi Informativi d'Ateneo:

Come molti di voi sanno, Mauro Ferrari è appena rientrato da un periodo di due settimane trascorse presso l’Università di Edimburgo (http://www.ed.ac.uk) nell’ambito del programma LLP-Erasmus Staff Training. Mauro ha avuto modo di sperimentare dall’interno le attività del nutrito gruppo di tecnici che sta dietro la maggior parte dei Sistemi Informativi dell’Università, e di scoprire – interagendo direttamente con analisti, progettisti e sviluppatori – tanti aspetti interessanti di queste attività, sia sul piano tecnico, sia su quello organizzativo.

L’esperienza è stata veramente istruttiva, e Mauro è volentieri disponibile a presentarci una sintesi degli argomenti più importanti, riguardanti diverse aree del nostro settore di attività

 

A seguito di questo invito i membri dell'Area Sistemi Informativi d'Ateneo si sono raggruppati stamani per ascoltare con curiosità, attenzione e un tantino di invidia l'esperienza del collega Mauro Ferrari, sviluppatore presso l'Ufficio Sviluppo Applicativi. Un'ora di narrazione scorrevole e personalizzata, corredata da qualche slide e numerosi link a servizi web in tempo reale, che hanno consentito ai presenti di avere uno sguardo d'insieme - seppur sintetico - su una realtà vicina alla nostra quanto a esigenze concrete della comunità universitaria, ma talora lontanissima da noi quanto a metodologie, strumenti e risorse umane in gioco.

Oltre a portare a casa molti spunti operativi e organizzativi il nostro collega ha lasciato ai partner di Edimburgo qualche apprezzato esempio di ciò che anche noi produciamo nel nostro piccolo (è proprio il caso di dirlo: la struttura che ha ospitato Mauro, omologa della nostra ASIA, conta un centinaio di membri sul solo fronte dei sistemi informativi).

Il riassunto della visita di Mauro dal punto di vista dei suoi ospiti scozzesi è visibil sul loro blog istituzionale: un commento lusinghiero sulle reciproche eccellenze e una sfida a entrambi gli Atenei a fare sempre meglio.