Logo dirsisti
Logo Unitn
 

Il Datacenter

 

 

Il datacenter di Ateneo è posto all'interno del blocco 2 del Polo Scientifico e Tecnologico di via Sommarive, 9 a Povo.

La sala rack ha una superficie di 225 mq e ospita 55 rack organizzati in 4 isole indipendenti per un totale di 2640 rack unit.

Alimentazione elettrica

L'alimentazione elettrica è garantita da 2 UPS modulari da 125 KW (espandibili a 250KW) che garantiscono minimo 30 minuti di autonomia in caso di mancanza dell'energia elettrica dalla rete; in ogni caso ciascun UPS è protetto da un gruppo elettrogeno che rende di fatto autonomo il datacenter dalla rete elettrica.

Dagli UPS l'energia elettrica raggiunge i rack attraverso due percorsi completamente separati garantendo così la ridondanza elettrica degli apparati installati e il controllo dell'alimentazione attraverso PDU (Power Distribution Unit) "intelligenti" che consentono il monitoraggio dei consumi e degli allarmi e la gestione remota delle utenze.

Dettaglio consumi

 

Raffrescamento

Il raffrescamento dei locali è garantito da due gruppi frigo dotati di freecooling (sistema che consente di risparmiare energia nei mesi freddi) che offrono l'acqua refrigerata a 8 macchine ad aria poste nel locale rack. Ciascuna macchina ad aria aspira l'aria calda dall'ambiente, la raffredda e la immette sotto il pavimento flottante (80 cm) da cui viene aspirata all'interno delle isole. Lo scopo delle isole è proprio quello di contenere l'aria fredda nel corridoio centrale (corridoio freddo) da dove gli apparati la aspirano per raffreddare i componenti interni e la rilasciano poi al di fuori dell'isola. La soluzione ad isola consente da un lato di separare l'aria calda dall'aria fredda e di limitare il volume di aria fredda da raffreddare portando così ad un risparmio energetico.

Come nel caso dell'energia elettrica anche l'impianto di raffrescamento è completamente ridondato.

Dettagli

 

Sicurezza

L'infrastruttura presenta tutti gli elementi necessari a garantire la sicurezza dei locali e la continuità di servizio dei sistemi ospitati:

  • accesso controllato con badge personali e controllo biometrico
  • locali videosorvegliati
  • sistemi di antintrusione
  • sistema di rilevamento incendi con allarmi locali e remoti
  • impianti di spegnimento incendi a gas inerti
  • impianto di raffrescamento per mantenere una temperatura costante di 25 gradi
  • Sistema di supervisione con invio di allarmi

Nella progettazione del datacenter è stata posta molta attenzione al tema del risparmio energetico attraverso accorgimenti quali

  • DynamicFreeCooling: utilizzo dell’aria esterna per il raffrescamento
  • Corridoio freddo compartimentato per evitare il rimescolamento dei flussi
  • Recupero del calore prodotto dagli apparati per riscaldare l'acqua sanitaria
  • Monitoraggio in tempo reale dell’indice di efficienza energetica (PUE). 

Il datacenterè composto dai seguenti locali:

  • area rack
  • sala console
  • quadri elettrici
  • UPS1
  • UPS2

per uno sviluppo complessivo di 250 mq.

Networking

Architettura core di rete (firewall, core switch) è ridondata.

All'interno del datacenter sono presenti

  • 960 porte a 1 Gb
  • 192 porte a 10 Gb
  • 64 porte a 40 Gb
  • Uplink a 80/160 Gb

per il cui cablaggio si sono resi necessari 12.000 metri di cavo in rame UTP cat 6A e 2.000 metri di fibra ottica.

 

Metriche

Visita virtuale 

DATACENTER_VIRTUALE by unitngs on Sketchfab

https://skfb.ly/AwBV

 

Gallery